Come diventare CTU

Il consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede interessato all'iscrizione dovrà recarsi personalmente presso il Tribunale in cui intende iscriversi e informarsi dell’esistenza o meno dell'iscrizione di altri consulenti finanziari nella CATEGORIA BANCARIA del CTU; qualora fosse già attiva dovrà inoltrare la domanda di iscrizione al CTU secondo le indicazioni che lo stesso Tribunale fornirà.
In caso contrario Anasf chiederà, tramite una lettera inviata al Presidente del Tribunale, la possibilità dell'inserimento di consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede iscritti all'Assoociazione nell'elenco dei consulenti tecnici d'ufficio nella "categoria bancaria" per evidenziare il ruolo del consulente finanziario e dell’Associazione a tutela dei risparmiatori, l’evoluzione e la preparazione della figura professionale, i campi e le materie nelle quali il consulente finanziario è particolarmente competente.
Per poter inviare la domanda, il consulente finanziario dovrà fornire all’indirizzo e-mail alfonso.tacchini@anasf.it i seguenti dati:

  1. Tribunale al quale ci si intende iscrivere;
  2. localizzazione del Tribunale;
  3. nome e Cognome del Presidente del Tribunale ed eventualmente anche quello del Cancelliere.

Per qualsiasi altra informazione inerente l’iscrizione è possibile contattare direttamente l’Associazione al numero 02.67382939 e chiedere del dott. Tacchini Alfonso.